Scatto ravvicinato anello Colonna in argento 925

Cosa si intende con argento 925

L’argento è uno tra i materiali più duttili e malleabili, per questo viene utilizzato per la lavorazione di gioielli. 

Spesso, però, quando compriamo bijoux in negozio o gioielli online, leggiamo la scritta “argento 925” e probabilmente ci chiediamo cosa stia ad indicare e perché molte aziende ci tengono a specificarlo.

Argento 925: cosa significa? 

L’argento sterling o argento sterlina (comunemente conosciuto come sterling silver) è una lega costituita da argento legato ad un altro materiale, solitamente il rame. 

Il titolo indica la percentuale minima di argento presente nella lega metallica. Un lingotto di argento puro, ad esempio, ha un titolo di 999/1000, ovvero, è composto da argento per il 99,9%.

Esistono diversi titoli con i quali viene definito l’argento, i più utilizzati nella lavorazione e realizzazione di gioielli sono: 800, 835 e 925. 

Dunque argento 925 cosa significa? 

Con il titolo di argento 925 si definisce una lega composta per il 92,5% d’argento e per il restante 7,5% da altro materiale – solitamente rame. Dunque 925 parti su 1000 saranno d’argento.

Perchè l’argento 925 viene legato ad altri materiali? 

L’argento 925 viene legato ad altri materiali proprio per le sue caratteristiche di duttilità e morbidezza.

Infatti, combinarlo con materiali come il rame, serve a conferire ai gioielli e agli oggetti in generale, maggiore resistenza nel tempo, proteggendoli così dai deterioramenti a cui inevitabilmente vanno incontro nel loro utilizzo. 

L’argento 925 è riconoscibile, rispetto agli altri titoli, anche per la sua lucentezza. Infatti, essendo legato per una percentuale minore ad altri metalli, mantiene molta della sua lucentezza originale. 

Che valore ha l’argento 925

Il valore dell’argento 925 è sicuramente più alto rispetto a quello degli altri titoli, ad esempio 800 e 835.

A stabilire il valore dell’argento è la Borsa di Londra, che definisce giornalmente la quotazione di questo materiale. 

Il valore dell’argento 925, dunque, dipende dal valore dell’argento puro. Essendo una lega, alla quotazione dell’argento puro va sottratta la percentuale del materiale presente, dunque, in questo caso del 7,5%.

I gioielli creati con l’argento vengono marchiati con un punzone, che indica il titolo di argento presente nell’oggetto. Le leghe d’argento e i relativi punzoni in Italia vengono regolati dal D.L. 251/99 del 22 maggio 1999. I titoli vengono impressi in una targhetta ovale e vengono seguiti da un numero o da una sigla della città, che ne indica il fabbricante.

Esiste, però, anche un’altra dicitura. Se all’interno della targhetta ovale si trova la lettera R racchiusa da un rettangolo, questo significa che l’oggetto è realizzato con metalli non preziosi, ma rivestito solamente da una lastra sottilissima di argento.

Questi oggetti sono denominati “silver” o “silver plated” e, considerando la difficoltà nel valutarne la preziosità, proprio perchè è difficile stabilire lo spessore dell’argento, di solito riportano un numero che indica approssimativamente i grammi che sono stati utilizzati per la realizzazione del gioiello. 

Saper valutare e scegliere un gioiello in argento 925 non è semplice. In commercio ci sono tantissimi oggetti prodotti all’estero e che rispettano altre normative o gioielli in argento 925 che non riportano la punzonatura.

La cosa migliore è affidarsi ad aziende italiane, come Ellius, che nella realizzazione dei gioielli utilizza l’argento 925 e può dare garanzie ai propri clienti, allegando a ciascun prodotto certificati di garanzia e autenticità dei propri gioielli.

L’argento 925, come detto in precedenza, è facilmente riconoscibile, grazie alla sua luminosità. I diversi metodi di finitura del gioiello, come ad esempio l’argento 925 rodiato, donano al gioiello una particolare brillantezza e lo rendono ancora più durevole. Tuttavia, è importante prendersi cura dei propri gioielli che con il tempo possono ossidarsi e diventare più scuri. Per evitare questo è bene conservarli con cura e pulire i gioielli in argento nel modo giusto.