Anello con titolo del metallo in evidenza

Titolo dei metalli preziosi: facciamo chiarezza

I metalli preziosi sono la materia dell’industria dei gioielli, ci permettono di plasmare forme, creare design e realizzare monili. In Ellius la scelta dei materiali è indispensabile: sappiamo che le persone che indossano i nostri gioielli si fidano di noi. Comprendere appieno i metalli preziosi, le loro sigle e titoli è fondamentale per capire se un bijoux possa creare reazioni allergiche a chi li acquista o a chi li riceverà in dono. Proprio per questo motivo abbiamo pensato di spiegarti nel dettaglio come riconoscere e capire queste sigle, così non avrai mai dubbi né sulla qualità dei gioielli acquistati né sulla tipologia di elementi che metti a contatto con la pelle.

Cosa sono i metalli preziosi?

I metalli preziosi sono elementi chimici che si distinguono per rarità, lucentezza e resistenza alla corrosione. Proprio la nozione di chimica può aiutarti a capire l’importanza dei titoli dei metalli preziosi: in base alla loro composizione, cambia la capacità di resistere all’acqua, all’aria e al tempo e possono provocare anche reazioni allergiche quando appoggiati su una pelle molto sensibile. Tra i metalli usati nella storia per la creazione di gioielli, i più noti sono l’oro, l’argento, il platino e il palladio. Questi elementi vengono usati dai designer per la realizzazione di monili, oggetti preziosi e dettagli dei capi d’abbigliamento più prestigiosi.

Elenco dei metalli preziosi e delle loro caratteristiche:

  • L’oro è uno dei metalli preziosi più desiderati, utilizzato nell’industria dei gioielli più preziosi e costosi. Grazie alla sua lucentezza e alla sua resistenza alla corrosione, l’oro è da sempre un simbolo di ricchezza e prestigio in molte culture.
  • L’argento è un metallo prezioso ampiamente utilizzato nella produzione di gioielli, utensili da cucina e oggetti decorativi. La sua lucentezza rende splendente la superficie di molti bijoux, infatti i nostri designer usano principalmente l’argento 925.
  • Il platino è uno dei metalli più preziosi e rari al mondo. Molto apprezzato per la creazione di gioielli di alta qualità e dallo stile inconfondibile, presenta una maggiore delicatezza rispetto all’oro o all’argento.
  • Il palladio è molto simile al platino ed è noto per la sua resistenza alla corrosione e per le reazioni chimiche che permette quando è combinato con altri elementi. Viene spesso utilizzato in lega con l’oro per migliorarne la durata e la resistenza.

Sigle dei metalli preziosi

Le sigle dei metalli preziosi sono abbreviazioni che si usano nel mondo della gioielleria e del design per identificare la composizione del metallo in un oggetto prezioso. Tra le sigle più comuni c’è l’argento 925. Indica la purezza dell’argento, chiamato anche argento sterling, che è composto per il 92.5% da argento puro e il restante 7.5% da altri metalli. Questi servono ad aumentare la durata e la resistenza, senza però compromettere la bellezza del metallo prezioso.

750 invece rappresenta la percentuale di oro puro in un gioiello: è l’oro 18 carati. Il 75% della lega è costituita appunto da oro puro, mentre il restante 25% è composto da altri metalli. Il platino 950, altro titolo dei metalli preziosi che si trova in gioielleria, è costituito per il 95% da platino puro e il restante 5% da altri metalli. Ci sono poi altre identificazioni che si trovano più raramente nelle gioiellerie e nel mondo degli accessori preziosi. Se hai allergie o reazioni cutanee a un gioiello e non trovi l’indicazione giusta, oppure non sai tradurre la sigla dei metalli preziosi che lo compongono, recati da un dermatologo il prima possibile.

Perché conoscere il titolo dei metalli preziosi

Il titolo dei metalli preziosi si riferisce alla percentuale di metallo puro presente in una lega. Ad esempio, un gioiello con il titolo “18 carati” contiene il 75% di oro puro, mentre i gioielli Ellius con indicazione “argento 925” contengono quella tipologia di lega. Il titolo dei metalli preziosi è un indicatore importante della qualità e del valore del gioiello, e permette di sapere se stai investendo nel monile giusto per te o per qualcuno che ami. Per questo motivo ci teniamo all’assoluta chiarezza nel titolo dei metalli preziosi: capire il significato delle sigle dei metalli preziosi aiuta i nostri clienti a valutare correttamente la qualità e il valore del marchio ed evita spiacevoli situazioni nel caso di allergie o irritazioni al contatto con metalli impuri. 
Nel mondo dei gioielli vogliamo essere un faro, una guida non solo alla bellezza e alla scoperta dell’arte, ma anche alla consapevolezza dei materiali con cui realizziamo anelli, bracciali, collane, orecchini. Sono oggetti che scambi come dono in occasioni di festa, che indossi con amore perché ti ricordano un luogo o un momento speciale, che ti aiutano a esprimere il tuo stile in modo personale. Vogliamo che tu abbia tutti gli strumenti a disposizione per scegliere con cura quali bijoux acquistare, sapendo come sono composti e che valore hanno a livello metaforico e in senso letterale.

Free Tracked Shipping on Orders Over €150!

Shop now and enjoy free tracked shipping on orders over €150. Don't miss out!

Our handcrafted jewelry made in Tuscany.

Discover the Jewelry

Questo si chiuderà in 20 secondi